Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Balivo:"Sarò a Bologna per sognare il tricolore"


Balivo:'Sarò a Bologna per sognare il tricolore'
09/04/2011, 15:04

Caterina Balivo, conduttrice RAI e nota tifosa del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di “Amore… Azzurro”, programma sportivo in onda ogni mercoledì e sabato su Radio Amore. Ecco alcuni passaggi dell’intervista:
 
La mia domenica calcistica?
 
“Quando posso, seguo sempre il Napoli. Domani, ad esempio, sarò a Bologna. Certo, al San Paolo c’è tutta un’altra atmosfera. Sono fiduciosa, contro il Bologna mi aspetto una bella partita anche se non avremo Cavani. Non ho oggetti scaramantici, tranne la mia sciarpa azzurra che guai chi mi tocca”.  
 
Un sogno chiamato scudetto?
“Certo, anche io come tutti i tifosi sogno il tricolore. Tuttavia, ci sono ancora tante partite da giocare e la concorrenza del Milan è agguerrita. Non dimentichiamoci che dobbiamo ospitare ancora Udinese ed Inter, oltretutto, abbiamo una trasferta impegnativa a Palermo. Sognare è legittimo, ma incrociamo le dita e non facciamoci troppe illusioni”.
 
Cavani?
“Domenica scorsa, al termine della partita, ho avuto modo di conoscerlo personalmente. Cavani è un ragazzo simpatico e molto semplice. E’ un campione umile, forse anche per questo piace così tanto ai napoletani. Credo che molti calciatori dovrebbe prendere esempio dall’attaccante uruguaiano”.
 
Un film con De Laurentiis?
“Assolutamente no, anche se il Presidente mi conosce da molti anni, perché sono un’amica dei suoi figli. Il mio lavoro è un altro”.
 
La conduzione della Domenica Sportiva?
Non scherziamo. Non è semplice condurre un programma sportivo, perché bisogna avere la necessaria esperienza. Io sono e resterò solo una grande tifosa del Napoli, dato che seguivo gli azzurri anche in serie C”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©