Sport / Calcio

Commenta Stampa

LA PROMESSA

"Balotelli piace, pronti a fare un grande colpo"


'Balotelli piace, pronti a fare un grande colpo'
20/05/2010, 14:05

Il d.s. del Napoli, Riccardo Bigon, ai microfoni di Marte Sport Live, ha raccontato della telefonata che ha avuto con Lavezzi subito dopo la notizia della sua esclusione dai 23 di Maradona.
"Ho parlato con Lavezzi appena ho saputo la notizia. Ci è rimasto male, ma il Pocho ha sempre dimostrato di avere carattere. Mi ha subito ribadito che vuole giocare alla grande il prossimo anno per riprendersi il posto in nazionale. E' molto deluso, ma ha tanta voglia di fare, mi ha anche chiesto il porgramma di allenamento personalizzato per questo periodo di inattività. Lavezzi è forte, è uno che guarda sempre avanti. Gli ho detto di stare tranquillo perchè al prossimo mondiale sarà titolare."
Bigon ha poi parlato del mercato e di Mario Balotelli, nome più volte accostato alla maglia azzurra anche dallo stesso presidente De Laurentiis. "Sabato ci incontreremo io, Mazzarri e il presidente per pianificare tutto. il mercato però non si fa da soli. Noi stabiliremo le nostre linee generali e vedremo cose si può fare e cosa no. Balotelli è una grandissimo giocatore che secondo me potrebbe sposarsi con il modulo di Mazzarri, anche se ogni decisione la lascio all'allenatore. Ho tantissimo rispetto per l'Inter che in questo momento si prepare ad affrontare la partita più importante della sua stagione e che quindi io non voglio assolutamente disturbare con parole, richieste o altro. Per quanto riguarda Gilardino ci teniamo informati sulla vicenda dai giornali, ma nello specifico non lo stiamo seguendo. Maxi Lopez è giocatore che ha fatto bene negli ultimi sei mesi, ma la sua valutazione è esagerata. I nostri giocatori che fanno bene da anni e che vanno al mondiale allora quanto dovrebbero valere? I nostri attaccanti sono comunque dei grandissimi attaccanti, noi sappiamo che dobbiamo migliorare, che dobbiamo rinforzarci, ma allo stesso sappiamo di non avere fretta perchè i giocatori che abbiamo in rosa sono ottimi giocatori. Valuteremo tutto e se ci sarà la possibilità di fare un colpo state sicuri che il presidente li farà. Maggio è ancora troppo presto per aspettarsi operazioni importanti. Con Vagheggi, che rappresenta alcuni nostri giocatori, abbiamo parlato in generale, niente di specifico. Stiamo parlando soprattutto con chi rappresenta i nostri tesserati, in questo momento che il mercato è chiuso sono loro la nostra priorità. Si parla tanto di Cigarini e Santacroce ma noi non abbiamo mai ricevuto nessuna richiesta o offerta."
Infine una precisazione sulla sede del prossimo ritiro. "Non abbiamo ancora scelto, lo faremo nel giro di una settimana. Siamo molto fortunati, la nostra squadra fa gola a molti e abbiamo avuto tantissime richieste."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©