Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Bargiggia:"A gennaio arriva Britos, forse Amauri"


Bargiggia:'A gennaio arriva Britos, forse Amauri'
27/10/2010, 11:10

Il mercato di gennaio del Napoli è stato al centro della seconda parte della puntata televisiva di Sport Show in corso su Telecapri Sport. L’esperto di mercato di Mediaset, Paolo Bargiggia, ha parlato delle trattative in corso: “Mazzarri è inquieto – ha spiegato Bargiggia - perché è consapevole di aver sempre lavorato con quello che trovava ma adesso vuole evitare di diventare un capro espiatorio se le cose andassero male. Non è vero che, come disse De Laurentiis, i giocatori sono stati scelti dall’allenatore. La sua esigenza al momento è di avere un difensore in più. È stata bocciata l’ipotesi di Felipe che non dà garanzie, anche lo scambio con Santacroce non si farà; è stato chiesto Yepes al Milan ma i rossoneri hanno bisogno di uomini dietro, ora le attenzioni si concentrano su Britos, probabilmente arriverà ma non so se basterà. Montolivo non ha rinnovato con la Fiorentina, ma l’agente ha contatti con l’estero e ha altre ambizioni, è fantamercato vederlo al Napoli. Ma a centrocampo ci sono idee e contatti, anche se non trattative avanzate. Ci sono D’Agostino e Simplicio che sono in uscita e uniscono corsa e qualità, quello che manca al Napoli, però ottenerli in prestito non è facile. Mazzarri forse si è pentito di aver lasciato andare via Cigarini, non è un allenatore molto elastico ma adesso potrebbe volere un giocatore tecnicamente più dotato a centrocampo. In attacco c’è l’ipotesi suggestiva di un giro di mercato pesante, con Gilardino alla Juventus in cambio di Martinez, Maxi Lopez a Firenze e Amauri a Napoli, con parte dell’ingaggio pagato dalla Juventus, però a gennaio è complicato. Potrebbe invece esserci un ritorno su Acquafresca, che ha bisogno di giocare".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati