Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Basket A2 Carrozzina, Treviso ferma il Carpisa


Basket A2 Carrozzina, Treviso ferma il Carpisa
29/01/2009, 17:01

Vittoria che vale doppio, per Treviso, quella ottenuta a spese del Carpisa
Yamamay Napoli. Ha ottenuto due punti che permettono al team trevigiano di stare a ridosso della vetta della classifica, e poi grazie agli 11 punti di
scarto è stata ribaltata la differenza canestri tra le partite di andata e ritorno con la squadra partenopea. L'inizio è contratto per entrambe le
formazioni con errori grossolani in attacco per i trevigiani, che rispondono
bene invece in difesa, limitando le azioni dei lunghi biancazzurri. Queste
caratteristiche sono lo specchio di un parziale avaro di canestri (10-14).
Al rientro dagli spogliatoi Napoli si affida ai lunghi Boonacker e Arnaut che
martellano da ogni posizione. Arriva però un “tecnico” per N’Goran.
Copione identico nell'ultimo quarto: secondo fallo tecnico a N’Goran  che fa scattare un’espulsione ingiustificata: secondo regolamento si viene espulsi solo se si commettono nella stessa partita due falli antisportivi, e non è il caso del giocatore biancazzurro, che esce a tre minuti dalla fine con la Carpisa Yamamay in pieno recupero (-5). Un errore che costa caro ai napoletani, protagonisti di una buona gara.

 

TREVISO-CARPISA YAMAMAY 81-70
(10-14, 29-17, 22-19, 20-20)
Treviso: Yasu 25,
Santinon, Barbieri 4, Bolzonello 6, Nadaletto 6, Cappellazzo, Falliero,
Iannelli, Pian 2, Cardoso Pereira 32, Franchin, Dal Ben 6. All. Fagone.
Carpisa
Yamamay Napoli: Conte, Mazzone 4, Boonacker 21, Dedic, N'Goran 15, Romano, Di
Nola, Santorelli, Arnaut 30. All. Romano.
Arbitri: Molinari e Stanghellini

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©