Sport / Vari

Commenta Stampa

BASKET: CARPISA YAMAMAY-CRAZY GHOST 73-67


BASKET: CARPISA YAMAMAY-CRAZY GHOST 73-67
18/11/2008, 13:11

 

Carpisa Yamamay Afragola: Guarino 3, Russo, Conte, Mazzone 12, Dedic, N’Goran 18, Di Nola, Santorelli 5, Sarno, Arnaut 29, Boonacker 6.
Crazy Ghosts Battipaglia: Cirigliano, Ripa, De Leo, Belfiore, Minella 4, Salvatore 25, Spinella, Ciaglia 13, Caiazza 19, Garofano, Vojtovic 6.
Arbitri: D’Angeli di Fondi e Suriani di Roma.
 
Il Carpisa Yamamay Afragola raggiunge il secondo posto nel campionato di A2 di basket in carrozzina, giunto alla quinta giornata. La squadra di Eufemia Romano fa valere la “legge del Palamoccia” anche contro il Crazy Ghost Battipaglia, ma il derby campano è stato tutt’altro che agevole per i biancazzurri. “I salernitani – precisa il presidente/giocatore Giuseppe Guarino – hanno mostrato sin dalle prime battute grande aggressività e ci hanno messo davvero in difficoltà”.
Per tre tempi Battipaglia sempre avanti nel punteggio, massimo vantaggio 9 lunghezze (35-44). Nella quarta frazione, trascinata dal terzetto Arnaut-N’Goran-Mazzone, la squadra di Romano gioca finalmente con maggiore determinazione e perviene al pareggio (52-52) con un gran canestro di Ernesto Mazzone. Da quel momento in poi è toccato a Battipaglia inseguire gli avversari e il Carpisa Yamamay è riuscito a difendere fino al termine il vantaggio conseguito.
ALTRI RISULTATI: Castelvecchio-Cantù 69-37; Bari-Bergamo 35-72; Parma-Treviso 55-74; Torino-Don Orione 64-43.
CLASSIFICA: Castelvecchio 10; Cantù, Carpisa Yamamay, Bergamo e Treviso 8; Bari 4; Battipaglia e Torino 2; Don Orione e Parma 0.
Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©