Sport / Basket

Commenta Stampa

Basket femminile, serie A1: La GMA – Del Bo Pozzuoli, vittoria su un'indomita Sesto San Giovanni


Basket femminile, serie A1: La GMA – Del Bo Pozzuoli, vittoria su un'indomita Sesto San Giovanni
07/11/2011, 09:11

GMA- Del Bo Pozzuoli - Bracco Geas Sesto San Giovanni 80-75
(23-15, 46-31, 61-47)

Gma Pozzuoli: Zampella 12, Ward 3, Micovic 8, Mazzante 21, Chesta 7, Linguaglossa ne, Fazio 7, Minervino, Vilipic 12, Callens 10. Coach: Fulvio Palumbo.

Bracco Geas: Haynie 3, Arturi 7, Pastorino ne, Halvarsson 8, Zanoni 18, Summerton 6, Zanon 10, Crippa 11, Michailova 12, Giorgi ne. Coach: Walter Montini

Arbitri: D'Amato, Barone

Note:
Tl: Pozzuoli 19/21 - Sesto S. Giovanni 8/10
T2: Pozzuoli 11/23 - Sesto S. Giovanni 23/55
T3: Pozzuoli 13/22 - Sesto San Giovanni 7/20



La GMA - Del Bo torna sul parquet del PalaTrincone di Monteruscello in attesa che il PalaErrico torni disponibile dopo i lavori di ampliamento che porteranno la capienza dello storico impianto di via Solfatara a 500 posti. Ospite della squadra di coach Palumbo la temibile Bracco Geas Sesto San Giovanni.
Il match inizia con i primi due minuti caratterizzati da tanti errori da ambo le parti, novità per la GMA- Del Bo è la presenza già dalla palla a due di Eve Callens giocatrice arrivata lo scorso lunedì dalla Lavezzini Parma. Dopo l'avvio letargico di entrambe le squadre, è Pozzuoli a spingere subito sull'acceleratore con le conclusioni dalla distanza di Callens, Zampella e Mazzante. Quest'ultima in particolare si rende protagonista di un primo quarto sontuoso in fase offensiva con 10 punti ed una precisione quasi chirurgica dall'arco. Dopo i primi 10' la GMA - Del Bo è avanti di 8 punti (23-15), la Bracco si poggia sul contributo di Zanoni e Arturi ma fa molta fatica ad arginare l'attacco di Pozzuoli. Nel secondo periodo la musica non cambia, anzi, coach Palumbo trova il prezioso contributo anche di Chesta che aiuta le sue compagne a raggiungere il massimo vantaggio di 17 punti al 16' (40-23). Sesto non ci sta e cerca di alzare la china con le conclusioni di Crippa. La GMA - Del Bo riesce comunque ad arginare il ritorno delle lombarde ed ottiene al riposo un buon vantaggio di 15 punti con il risultato di 46-31.
Al ritorno dalla pausa lunga il match è molto più combattuto, Sesto Sab Giovanni è molto più determinata. Sospinte da una grande Zanon a rimbalzo le lombarde arrivano pericolosamente a -6. Pozzuoli reagisce con due invenzioni di Zampella e con una gran tripla di Callens a fil di sirena. Dopo 30' il risultato vede le padrone di casa in vantaggio di 14 lunghezze (61-47).
L'ultima frazione si apre nel peggiore dei modi per la GMA - Del Bo, le ragazze di coach Palumbo non trovano più la via del canestro e subiscono un gran parziale da parte della Bracco che con un 10-0 arriva al 61-57. Sferzate da un veemente time-out di Palumbo, le flegree riprendono a martellare dalla distanza con Mazzante. Sesto, però, ha una grinta inesauribile e, aiutata da qualche ingenuità in fase offensiva di Pozzuoli, arriva a giocarsi gli ultimi 3' di gioco con solo tre lunghezze di scarto (71-68). La GMA - Del Bo riesce a mantenere i nervi saldi e, soprattutto, trova le conclusioni vincenti di Mazzante con Vilipic che si erge a dominatrice dell'area pitturata. Seppur faticosamente le flegree riescono a portare in porto il risultato vincendo per 80-75.
Prossimo turno per le flegree ancora in casa contro il Cus Cagliari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©