Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

VOTI E COMMENTI

Bayern Monaco-Napoli 3-2, le pagelle


Bayern Monaco-Napoli 3-2, le pagelle
03/11/2011, 02:11

De Sanctis 6,5 - Sui gol non può nulla, sicurissimo nelle altre circostanze nelle quali è chiamato in causa. E' l'ultimo ad arrendersi e lo dimostra la corsa di 80 metri per evitare un gol già fatto.

Campagnaro 5,5 - Pur mostrando la solita tenacia, perde spesso Gomez, soprattutto nel primo tempo.

Fernandez 6,5 - Male nella difesa a 3, benissimo in quella a lui congeniale, cioè a 4. Bravissimo sui due gol di testa. Negli ultimi minuti Mazzarri poteva lasciarlo come centravanti aggiunto.

Aronica 5,5 - Balla insieme a tutta la difesa, una botta fortissima lo mette k.o.

Maggio 6 - Parte benissimo, ma si spegne alla distanza, non riuscendo a spingere come sa.

Inler 5 - Assente ingiustificato, sovrastato dai centrocampisti teutonici. E' l'ombra del calciatore ammirato a Udine.

Dzemaili 4,5 - Nè visto, nè sentito.

Zuniga 4,5 - Non copre a dovere ed è fumoso negli attacchi. Espulsione evitabilissima (anche se la prima ammonizione è inesistente).

Hamsik 5 - Parte benino, poi scompare come purtroppo gli accade spesso.

Lavezzi 6 - Peccato per quei due assist sbagliati nei primi minuti. Apprezzabile per i tentativi ma poco efficace.

Cavani 4,5 - Tornerà il matador dell'anno scorso. Onestamente quello visto a Monaco è un altro calciatore.


I SUBENTRATI

Dossena 5,5 - Parte benino, poi dimostra pesantezza e poco dinamismo.

Pandev s.v.


Mazzarri 5,5 - Purtroppo il modulo con la difesa a 3 è troppo vulnerabile contro le squadre forti e si soffre sempre la squadra che ha giocatori forti tra le linee. Dovrebbe essere un po' più elastico in certe scelte.


Mediaset Premium 2 - Come si fa a saltare l'inno della Champions, in un match così importante, per un obbligo pubblicitario? Vergogna!

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©