Sport / Vari

Commenta Stampa

Centomila italiani amano questa disciplina sportiva

Beach Volley, campionati del mondo al Foro Italico


Beach Volley, campionati del mondo al Foro Italico
31/05/2011, 17:05

Centomila italiani amano il beach volley. Proprio per questo Roma è stata scelta come sede dei campionati del mondo di questa disciplina sportiva. Un evento in programma dal 13 al 19 giugno al Foro Italico. Secondo gli esperti però il beach volley è per molti, ma non per tutti. Per praticarlo bisogna avere un "fisico bestiale" altrimenti c'è il rischio di farsi male. Tra gli incidenti più frequenti ci sono i traumi legati alla spalla. "La schiacciata può essere la causa della sindrome da conflitto, una patologia i cui sintomi tipici sono il dolore, la perdita di movimento e la debolezza. Ne soffre il 20% dei praticanti", ha detto Glauco Ranocchi, team manager per le squadre nazionali femminili della Federazione italiana di pallavolo (Fipav). Ogni partita di beach volley inoltre ha un alto dispendio di calorie. A causa della sudorazione e frequenza cardiaca è fondamentale reintegrare i liquidi. Per chi ha intenzione di praticare questo sport, non è consigliabile giocare nelle ore più calde della giornata ed è preferibile portare un paio di occhiali da sole scuri.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©