Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Nel post partita il tecnico azzurro analizza la gara

Benitez: " Il rigore ha cambiato la gara"


Benitez: ' Il rigore ha cambiato la gara'
18/10/2013, 23:25

ROMA - Ai microfini si presenta Rafa Benitez con la sua massima calma, pronto a rispondere alla domande. Proferisce riguardo al rigore e all'espulsione di Cannavaro. " Io non vedo niente, il rigore ha cambia la partita". Una buona gara, ma il gol di Pjanic cosa ha comportato? "Se nn fai gol con una squadra così lo paghi. Il secondo tempo mi è piaciuto, abbiamo controllato il gioco. Ci sono state situazioni pericolose per entrambe". Una sconfitta così non fa bene al morale. Per affrontare il match di Champions cosa dirà ai ragazzi? "La squadra ha mostrato carattere ma poca cattiveria sotto porta. Abbiamo giocato bene". Di chi è stata la scelta di tenere fuori Higuain? "La scelta è stata mia. Dopo gli ultimi allenamenti abbiamo deciso che serebbe stato meglio aspettare ancora". Adesso la Roma è favorita per la vittoria dello scudetto? " Si, la Roma è al vertice e gioca una partita alla settimana, quindi è in una posizione di vantaggio. La Roma non gioca le coppe e la Juventus ha un buon organico, sono le favorite". La prima mezz'ora il Napoli ha sofferto, gli ultimi quindici del primo tempo si riprende. La Roma non ha mostrato nessun punto debole. " Il gioco l'hanno controllato meglio prima loro e poi noi. Il problema è con una squadra che gioca in casa e con una tale fiducia se hai delle occasioni e non segni la prossima volta non sai se sari così fortunato. Sono comunque soddisfatto. Il cambio Britos è stato determinante perchè Cannavaro è entrato freddo. Il rigore, però, ha cambiato la gara". Che napoli vedremo in champions? " Aspetto il Napoli che ha giocato contro il Borussia Dortmund. Abbiamo qualche infortunio grave come quello di Britos". Maradona era allo stadio, ha confessato di voler allenare il Napoli dopo di lei? "La cosa importante per noi sarebbe stata se lui avesse giocato". Falli ed espulsioni di Cannavaro, sono stati giusti? "L'arbitro è giusto".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©