Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Benitez , un madrileno sotto al Vesuvio


.

Benitez , un madrileno sotto al Vesuvio
21/05/2013, 12:22

 

Prepariamoci al  il 4-2-3-1, con la nuova stagione della massima del calcio italiano, si mormora dell’arrivo al  Napoli di  Rafael Benitez, al Chelsea  il tecnico aveva dato sfoggio di una formazione opposta al mister toscano, facile è dedurre che  per De Laurentiis il post-Mazzarri sarà una rivoluzione totale  che dovrà concretizzarsi attraverso il calcio mercato. L’imprevedibilità e la creatività sembrano essere le parole d’ordine dell’allenatore spagnolo, Cavani in una squadra semi nuova avrebbe il suo posto al sole.  Mentre sembra definitivo il trasloco campano per Benitez, incerto ancora il futuro del Matador che non ha ancora sciolto i dubbi sulla sua permanenza tra gli azzurri. Intanto il madrileno potrà avvalersi di Insigne, Inler e di Hamsik. Quest’ultimo può vantare di estro e di imprevedibilità.
Amore e odio con  Pandev, i trascorsi all’Inter non furono dei più felici, staremo a vedere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©