Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il tecnico partenopeo: «Abbiamo l'esperienza giusta»

Benitez: «Col Borussia non è una gara decisiva»


Benitez: «Col Borussia non è una gara decisiva»
18/09/2013, 12:31

NAPOLI - Rafa Benitez non ha paura dei vice campioni europei del Borussia Dortmund e lo si capisce chiaramente dalla sue parole nella conferenza stampa del prepartita. «Abbiamo l'esperienza giusta per affrontare la partita con fiducia in noi stessi. Affronteremo una squadra forte tecnicamente e fisicamente ma pensiamo di poter dire la nostra: il calcio si gioca sempre in undici contro undici, qualcosa può sempre succedere» ha affermato il tecnico iberico. Qualunque risultato maturi questa sera al San Paolo, secondo Benitez, il Napoli non deve aver paura: «Siamo alla prima gara del girone, non è decisiva come partita, ma diversa e importante sì. Che cosa serve di diverso in Europa? I ritmi sono diversi. La velocità del gioco del Borussia fa paura. Dobbiamo mantenere il nostro ritmo e ci devono aiutare anche i tifosi. Siamo all'inizio di un progetto. Sono realista e mi sembra che piano piano si migliora. So che significa il San Paolo pieno. I tifosi devono rispettare le regole». Infine il trainer del Napoli ringrazia il suo predecessore sulla panchina azzurra, riconoscendo l'ottimo lavoro svolto da Walter Mazzarri. «Se il Napoli è qui, in Champions League, è grazie a chi ha lavorato bene l'anno scorso» ha concluso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©