Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

«Qualificazione impossibile? Non abbiamo nulla da perdere»

Benitez: «Con l'Arsenal la chiave è l'equilibrio tattico»

La vigilia

Rafa Benitez
Rafa Benitez
10/12/2013, 13:16

NAPOLI.Domani sera contro l'Arsenal il Napoli è chiamato alla partita della vita. Per passare il turno gli azzurri devono o battere i gunners con tre reti di scarto e senza subire reti o sperare in una clamorosa sconfitta del Borussia conto il Marsiglia, in tal caso anche un pari qualificherebbe gli azzurri. Alla vigilia del match ha parlato il tecnico azzurro Rafa Benitez: «Tutti parlano di qualificazione impossibile - ha detto Rafa - proprio per questo non abbiamo nulla da perdere. Fondamentale per noi, contro una squadra forte come l'Arsenal, è l'avere equilibrio, come all'inizio». Come detto, il Napoli giocherà al San Paolo con un orecchio volto al Velodrome, dove si affrontano Marsiglia e Borussia, cosa che conferma lo stesso Benitez: «Dobbiamo sapere cosa succede al Velodrome, ma non per i giocatori in campo. Dobbiamo fare il primo gol, poi il secondo. Faremo la nostra partita, poi se loro fanno gol dovremo farne quattro. Non abbiamo nulla da perdere». Il tecnico azzurro non ha dubbi su quale sarà l'approccio dei suoi alla sfida con i londinesi: «Cercheremo di segnare subito un gol, poi vedremo quale sarà anche il risultato dell'altra partita». Rafa, poi, parla della condizione fisica dei suoi giocatori lasciando le porte aperte a Behrami:«Reina lo valuteremo domani, Behrami si è allenato col resto del gruppo». Infine Benitez non risparmia complimenti al tecnico dei gunners, Wenger: «È il migliore allenatore della Premier League, ha fiducia nella sua squadra».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©