Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Parla il tecnico

Benitez: "Gran personalità, ora siamo al 75%..."

"Chi è andato in campo ha fatto il suo dovere"

Benitez vittorioso dopo la gara di Genoa
Benitez vittorioso dopo la gara di Genoa
28/09/2013, 20:21

GENOVA. Rafa Benitez si presenta pacato ai microfoni nel post-gara. La vittoria sul Genoa per 0-2 era in qualche modo un atto dovuto, dopo il mezzo passo falso di mercoledì. Le prime parole riguardano il turnover, e la scelta di lasciare fermi almeno all'inizio Hamsik e Higuain: «Dovevamo cambiare ancora i giocatori, ruotare è sempre importante. Chi è andato in campo ha fatto il suo dovere e anche senza Hamsik e Higuain abbiamo vinto lo stesso e con personalità». Su Pandev, che a fine partita ha dichiarato che preferirebbe giocare come seconda punta: «Ha giocato da esterno e ha segnato due gol, ha fatto un buon lavoro per la squadra». Le sbavature riguardano ancora una volta il pacchetto difensivo: «Sì, qualcosa non mi è piaciuto in difesa, non era facile giocare contro Gilardino e Calaiò. Il lavoro che dovevamo fare è stato fatto, mi sembra che la partita è stata più vicina allo 0-3 che all'1-2». Infine il tecnico spagnolo parla dei tifosi e della loro voglia di vincere sempre: «Con loro è difficile mantenere la calma, è chiaro che vogliono vincere sempre. Per noi è più facile: nello spogliatoio parliamo tutti i giorni dei nostri limiti e dei nostri difetti. Diciamo che siamo saliti di due punti. Ora siamo al 75%...».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©