Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Se vinciamo a Sassuolo saremo più fiduciosi per lo Swansea"

Benitez in conferenza: "Soddisfatto ma voglio fare meglio"


Benitez in conferenza: 'Soddisfatto ma voglio fare meglio'
15/02/2014, 14:40

NAPOLI - Vigilia di Sassuolo-Napoli. In conferenza stampa ha parlato da poco Rafa Benitez. Tra tanti argomenti, gli obiettivi del suo Napoli: ""Il campionato è sempre la nostra priorità, dobbiamo finire in zona Champions. Alla Coppa Italia pensiamo quando ci sarà la finale. In coppa abbiamo dimostrato di avere mentalità, carattere, qualità. Un livello che abbiamo e che s'è già visto durante tutto il campionato".

Sulla domanda se è soddisfatto o meno di quanto fatto finora, il tecnico non ha avuto dubbi:"Sì, sono soddisfatto ma voglio fare meglio. Se vinciamo a Sassuolo ci sarà più fiducia per lo Swansea. Il bilancio è positivo, ma dobbiamo continuare così. Dove si può migliorare? Il tecnico deve essere l'eterno insoddisfatto. La gara con la Roma è stata bellissima, ma sempre si può migliorare. In fase difensiva ed in attacco perchè potevamo fare il quarto e quinto gol. Il bilancio però è buono perchè c'è stato equilibrio. Sulle palle inattive ed il gol di Higuain? Noi ci lavoriamo due volte a settimane, la percentuale è buona ma potrebbe essere migliorare. Lo schema l'abbiamo studiato prima della gara. Fernandez? Altri giocatori di altre squadre sono costati il doppio o il triplo, lui sta giocando a buon livello. Lui è giovane, ascolta e vuole imparare. Gli mancano delle cose, ma migliora. Henrique è una opzione in più, ma Fernandez ha dimostrato carattere e personalità".

Alla domanda se Vargas poteva tornare, lo spagnolo ha risposto:"Io conosco il suo agente, alcuni amici di Valencia parlavano con lui. Sapevamo la sua idea e quello che voleva fare. A me piace, ha qualità ma davanti avrebbe avuto tanti giocatori, Hamsik, Pandev, Callejon, Insigne e Mertens. Lui vuole giocare per il mondiale e l'abbiamo lasciato libero".


Callejon ha detto che Higuain sarà il giocatore più decisivo della serie A, Benitez ha commentato così l'affermazione dell'azzurro: "Callejon apprezza Gonzalo, è il suo compagno e deve dirlo. Un altro del Milan dirà che è Balotelli, uno della Juventus invece Llorente. Per noi fa la differenza perchè oltre a segnare lavora per la squadra, fa assist e non si fa controllare dalla difesa".


Maradona ambasciatore cosa potrebbe dare al Napoli? Ecco cosa ha risposto Rafa: "Io faccio l'allenatore. Lui è un mito, soprattutto qui, ma oggi mi concentro sulla partita. A Liverpool l'ho conosciuto, parlammo di calcio e al San Paolo è stato bello ma ora testa al Sassuolo".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©