Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il tecnico del Napoli a Marca

Benitez: "Non è stato facile cambiare modulo"


Benitez: 'Non è stato facile cambiare modulo'
13/11/2013, 17:13

NAPOLI - Rafael Benitez, tecnico del Napoli, quest'oggi ha rilasciato un'intervista al quotidiano MarcaIl manager spagnolo s'è soffermato sul cambio di modulo.“Non è facile far cambiare gioco alla squadra. Prima si puntava su armi diverse come il contropiede e Cavani. Col mio staff, invece, abbiamo cambiato sistema d'allenamento, ma è chiaro che serve tempo per assimilarlo. Il possesso palla non è il nostro obiettivo ma è un modo di intendere il calcio. Voglio una squadra capace di fare entrambe le cose: gestire il pallone e ripartire in contropiede". Successivamente, a Benitez gli viene chiesto del 'Maradona' presente nel suo Napoli: "Non esiste un altro come lui, ma qui c'è Higuain. Il Pipita è un calciatore che apprezzo non solo per i gol ma anche per quello che fa per la squadra. E' un calciatore essenziale". 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati