Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Dopo lo svarione con la Roma, Paolone torna in in campo

Benitez rilancia Cannavaro contro la Fiorentina


Benitez rilancia Cannavaro contro la Fiorentina
30/10/2013, 09:54

FIRENZE - Se vi dicessi Sassuolo e Roma, cosa vi verrebbe in mente? Di sicuro vi riferireste all'unico pareggio e all'unica sconfitta in campionato per il Napoli, ma non solo. Subito alla mente appariranno le prestazioni negative e determinante del capitano Paolo Cannavaro. Strano, ma Benitez sembrerebbe intenzionato a rilanciarlo nel delicatissimo match di stasera con la Viola. Una gara che sarà un vero e proprio esama di maturità per gli azzurri. Adesso si capirà a cosa può ambire questo gruppo. Paolone ha la possibilità di riscattarsi e dimostrare che questa maglia la merita. Dopo gli svarioni di Napoli, con il Sassuolo, e di Roma si fecero insistenti voci di mercato che davano il capitano già al Milan o all'Inter, alla corte del suo ex allenatore Mazzarri. Paolo non si è mai dato per vinta per lui questa maglia la vuole. Non è facile per uno come lui che per anni è stato il leader di una difesa e di una squadra trovarsi, di punto in bianco, ai margini del gruppo, poco considerato. Non solo questo, ma anche vedersi sottrarre la fascia da capitano, seppur a favore del fuoriclasse Marek Hamsik, non è facile da digerire. Oppure riscaldarsi ad ogni match per poi risedersi in panchina perchè non sei la scelta del mister. Insomma, tutte situzioni che pesano sulle prestazioni di una giocatore del livello di Cannavaro che solo due anni fa ha alzato il primo trofeo dell'era De Laurentis. Per stasera, in bocca al lupo capitano

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©