Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Faremo le stesse cose fatte contro l'Arsenal"

Benitez: "Se vinciamo ci sarà molto distanza dall'Inter" -video

Mazzarri? Ha fatto un buon lavoro ma ora è tutto cambiato

.

Benitez: 'Se vinciamo ci sarà molto distanza dall'Inter' -video
14/12/2013, 11:46

CASTELVOLTURNO - Segui la diretta in tempo reale su Julienews e JulieItalia, Telelibera e Orion Tv della conferenza stampa del tecnico spagnolo Rafa Benitez da Castelvolturno, in vista di Napoli - Inter, che vedrà i due allenatori, Benitez e Mazzarri, sfidare il proprio passato.

12.59 - Termina la conferenza stampa.

12.53 - Su Mazzarri - "Quando sono arrivato a Napoli mi sono informato: Mazzarri insieme alla società e ai giocatori ha fatto un grandissimo lavoro, l'ho sempre detto. Adesso c'è un allenatore diverso, calciatori diversi e la società ha scelto un'altra squadra. Ora guardiamo avanti, i calciatori che giocano qui devono dimostrarci di continuare a lavorare come l'anno scorso".

12.52 - Sull'Inter - "Io oggi sono qui e sono felice".

12.51 - Su Pandev - "Oggi si è allenato con la squadra, è a nostra disposizione. Anche Dzemaili può fare questo ruolo, può essere pericoloso. Siamo arrabbiati per aver abbandonato la Champions con 12 punti e lo dimostreremo in campionato".

12.50 - Su Hamsik e Zuniga - "Su Marek oggi ne sapremo qualcosa in più. Camilo migliora, ma ancora non si sa quando tornerà".

12.49 - Sui lanci lunghi - "Contro l'Arsenal ho scelto i lanci lunghi perchè loro giocavano con la difesa alta; in campionato dobbiamo avvicinarci agli avversari in un altro modo".

12.48 - Differenza tra Napoli e Inter? "Loro hanno avuto la possibilità di preparare al meglio questa partita, noi abbiamo giocato in Champions. Oggi ho visto i ragazzi a posto dal punto di vista fisico".

12.48 - Con l'Inter scontro diretto? "E' una delle squadre che può puntare al campionato. Con la Roma sarà una nostra concorrente allo scudetto".

12.46 - Sulla tattica - "Contro l'Arsenal è cambiato l'atteggiamento della squadra, ma la tattica è sempre rimasta quella. In campionato non è facile mantenere gli stessi ritmi. La nostra idea è quella di fare le stesse cose che abbiamo fatto contro l'Arsenal".

12.45 - "Contro la Lazio abbiamo dimostrato di avere carattere segnando quattro reti in trasferta. Dobbiamo provare a fare la stessa cosa anche contro Inter e Cagliari".

12.44 - Meglio in Europa che in campionato? "Non credo, abbiamo fatto bene in Champions con 12 punti, ma anche in campionato stiamo facendo molto bene. Dobbiamo essere più costanti e vincere di più".

12.43 - "Domani mi aspetto che il Napoli si approcci alla gara come ha fatto contro l'Arsenal, voglio una squadra che dia intensità alla manovra".

12.42 - "Non sarà facile partire come siamo partiti contro l'Arsenal. E' questa la chiave per diventare una squadra vincente. Sarà una partita difficile contro una squadra forte con giocatori bravi".

12.42 - Su Pandev, Behrami e Reina - "Hanno fatto un lavoro specifico in palestra. Deciderò domani se schierarli".

12.41 - Contro l'Inter - "E'una partita importante perchè sappiamo che se vinciamo la distanza tra noi e l'Inter sarà maggiore".

12.40 - Benitez: "Applaudire o fischiare Mazzarri? Se fossi un tifoso applaudirei solo il Napoli. Penserei ad aiutare la squadra per cui faccio il tifo. Sarà una gara difficile e se un tifoso va al San Paolo ci va solo per fare il tifo".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©