Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Rafa voleva cancellare l'esperienza negativa di Milano

Benitez sulla panchina del Napoli: una rivincita sull'Inter

A fare questa ipotesi la Gazzetta dello Sport

Benitez sulla panchina del Napoli: una rivincita sull'Inter
15/02/2014, 12:06

NAPOLI - Benitez ha ricevuto tanto da Napoli, nel bene e nel male. Lo spagnolo ha ricevuto tanti consensi ma anche tante critiche dai tifosi partenopei e anche dagli addetti ai lavori. Ma la bilancia pende sicuramente dalla parte dei consensi. Senza dubbio più positiva l'esperienza sulla panchina azzurra per Benitez che non quella sua precedente sulla panchina dell'Inter. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha analizzato alcuni motivi che avrebbero spinto Benitez ad allenare a Napoli dopo la negativa esperienza con i nerazzurri. "Rafa Benitez non lo ammetterà mai, ma è venuto a Napoli anche per prendersi una rivincita sul calcio italiano e sull'Inter in particolare. La delusione di Benitez fu il mancato arrivo a Milano di Mascherano e Kuyt, l'orgoglio è vedere quello che sta facendo Coutinho al Liverpool, ma anche la crescita di Biabiany: i giovani sui quali gli era stato chiesto di rifondare l'Inter del Triplete senza che poi gli venisse dato il tempo. Quello che De Laurentiis sembra disposto a concedergli per costruire un grande Napoli. L'Inter è il passato, il Napoli è il presente e futuro".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©