Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA SPIEGAZIONE DEL DS

Bigon: "Ecco come ho favorito la pace"


Bigon: 'Ecco come ho favorito la pace'
24/05/2011, 13:05

"Non è stata una missione impossibile - aggiunge - perché le due parti avevano intenzione di proseguire insieme ed al primo vero incontro, oggi, c'è stato il chiarimento per proseguire insieme. Noi sapevamo che l'importante era sedersi e parlare e con grande soddisfazione il rapporto con Mazzarri va avanti" aggiunge con soddisfazione Bigon che, smentisce che i rapporti tra patron e tecnico erano ormai al calor bianco.
"I rapporti non sono mai stati tesi: la società sa quello che vuole il tecnico e l'allenatore sa quanto la società gli mette a disposizione per tutte le sue volontà perché il lavoro venga espresso al meglio" afferma. "Io sapevo che parlandosi ci si poteva chiarire. L'importante era arrivare a fine stagione con il risultato più alto possibile e ci siamo riusciti con l'accesso diretto alla Champions".
Il diesse napoletano, poi, parlando dei programmi futuri, aggiunge: "C'è tempo. Nei prossimi giorni proseguiremo in maniera concreta il lavoro come negli ultimi due anni" dice. "L'intenzione del presidente è quella di dare continuità, crescita alla squadra. Non si interrompe il nostro cammino ma c'è una crescita da portare avanti".
Infine sulle voci di una possibile partenza di Hamsik in direzione Milan, Bigon smentisce: "Con Marek ho un ottimo rapporto. E' un ragazzo eccezionale, un professionista esemplare. Lui sa cosa pensa la società di lui e noi sappiamo i suoi pensieri. Non credo ci saranno problemi. Ha dimostrato il suo attaccamento a questa squadra, e poi lui si trova bene a Napoli".
FONTE: La Repubblica

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©