Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'OBIETTIVO

Bigon si spinge in alto: Montolivo


Bigon si spinge in alto: Montolivo
05/05/2011, 11:05

Centrocampisti cercansi. Il cartello è idealmente esposto in bella evidenza davanti alla sede del Napoli a Castelvolturno e il ds Riccardo Bigon si sta attivando per potenziare il reparto in vista della Champions, ma anche alla luce di qualche defezione ormai prossima. Come quella di Michele Pazienza, con il contratto che scadrà a fine mese. Il mediano pugliese si è già promesso per i prossimi tre anni al Genoa, ma negli ultimi tempi si sono fatti avanti due grandi club che hanno fatto vacillare le sue precedenti certezze rossoblù: dopo il Milan, adesso anche la Juventus si è fiondata sul 28enne che ha trascorso gli ultimi quattro anni in maglia azzurra. Sul fronte entrate, resta sempre calda la pista Gokhan Inler, anche se il Napoli sta cercando una difficile intesa con l’Udinese. Il patron friulano Pozzo non si sposta dalla valutazione di 15 milioni per il 26 mediano turco- svizzero e De Laurentiis avrebbe replicato con una offerta da 12 milioni, più l’altra metà del centravanti German Denis, trasferitosi in Friuli dalla scorsa estate. Un altro nome che piace è quello di Wilson Palacios, obiettivo del club azzurro ormai da un mese. Il centrocampista del Tottenham sta guadagnando molte posizioni in quella che è la lista dei rinforzi proposta da Mazzarri. Il costo del cartellino si aggira sugli 11 milioni di euro e l’ingaggio rientra tra i parametri societari. Unica perplessità, la sua condizione da extracomunitario. Palacios è honduregno e il suo acquisto chiuderebbe la porta ad altri eventuali colpi. Ecco perché Riccardo Bigon sta cercando nei piani alti della serie A. Di recente le attenzioni del club azzurro si sono concentrate su Riccardo Montolivo , raffinato mediano 26enne che non rinnoverà con la Fiorentina il contratto che scadrà a giugno dell’anno prossimo. Bigon ha già preso contatti con il suo manager, Giovanni Branchini, che non avrebbe escluso la destinazione Napoli, anche se la Juventus avrebbe fatto un sondaggio nella prospettiva di perdere Alberto Aquilani. Il costo del cartellino si aggira sui 5 milioni, ma Montolivo avrebbe chiesto tre milioni a stagione per l’ingaggio. Sul fronte attacco, ieri il patron del Genoa, Enrico Preziosi, ha bloccato la cessione del 29enne Rodrigo Palacio, un attaccante che ha le caratteristiche per integrarsi con Lavezzi e Cavani. «Kucka e Palacio - ha spiegato Preziosi - sono calciatori che piacciono, ma non sono in vendita».

Fonte: Il Roma

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©