Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA DE LAURENTIIS

"Blatter e Platini non sono i padroni del calcio"


'Blatter e Platini non sono i padroni del calcio'
28/02/2012, 11:02

IL PRESIDENTE –Domenica, nel frattempo, De Laurentiis è intervenuto a Sportitalia domenica sera: «Il progetto Napoli è un progetto di crescita che ci porterà sempre più in alto. Con l’Inter i miei ragazzi hanno giocato una partita straordinaria. E con i tifosi la simbiosi è perfetta». Poi, il messaggio innovativo: «Competere su tre fronti è molto difficile. Come anche parlare con Blatter e Platini, perché ognuno pensa alla propria carriera: loro dovrebbero capire di non essere i padroni del calcio, e che anzi lo sono i club. A me piacerebbe fare una G100 con le più grandi società d’Europa». E sugli arbitri: «Ho chiesto al dg Fassone di fare una richiesta ufficiale all’Uefa per concedere all’Italia di sperimentare gli arbitri di porta».
FONTE: CORRIERE DELLO SPORT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©