Sport / Motogp

Commenta Stampa

BMW Motorrad Italia GoldBet Superbike Team pronto ad affrontare il round di Monza


BMW Motorrad Italia GoldBet Superbike Team pronto ad affrontare il round di Monza
04/05/2012, 11:05

Il BMW Motorrad Italia GoldBet Superbike Team è pronto ad affrontare il round di Monza, quarto appuntamento stagionale del Mondiale Superbike e terzo evento dell'anno per la Coppa FIM Superstock 1000.

Michel Fabrizio ed Ayrton Badovini, dopo le prestazioni positive mostrate nell'ultimo round di Assen, puntano ora a far bene sulla pista di casa ed a sfruttare al massimo le doti velocistiche della BMW S 1000 RR, su quella che è la pista più veloce in Europa e nel calendario SBK.

Michel Fabrizio ha l'occasione in gara 1 di salire al quinto posto assoluto nella classifica dei piloti italiani con il maggior numero di gare disputate nella competizione - al momento è a quota 163 assieme a Marco Borciani - sul tracciato che lo ha visto nel 2009 protagonista del primo successo della sua carriera nel Mondiale Superbike e lo scorso anno autore di un terzo posto in gara 2.

Ayrton Badovini vanta come miglior risultato in Superbike sulla pista brianzola un sesto posto conquistato nel 2011 (gara 2), mentre l'anno precedente ottenne il successo nella gara relativa alla classe Superstock 1000.

Dopo la positiva partecipazione come wild-card al round CIV di Monza dello scorso fine settimana, Sylvain Barrier e Lorenzo Baroni si apprestano ad affrontare il terzo appuntamento stagionale della Coppa FIM Superstock 1000 con grande fiducia. Barrier punta a riconfermarsi dopo l'ottimo inizio di stagione, che lo vede in testa alla classifica a punteggio pieno, mentre Baroni ha tutta l'intenzione di riscattarsi dopo le difficoltà incontrate nei primi due round.

L'Autodromo Nazionale di Monza è uno dei luoghi storici per quanto riguarda gli sport motoristici, tanto da festeggiare quest'anno i novant'anni di attività. L'ultima configurazione adottata in ordine di tempo risale al 2001 - nonostante alcune piccole modifiche apportate alla "Variante del Rettifilo" o "Prima Variante" nel 2010 che hanno portato alla lunghezza della pista attuale di 5777 metri.

Serafino Foti, Direttore Sportivo BMW Motorrad Italia GoldBet Superbike Team, ha dichiarato "La seconda gara di casa della stagione è ormai alle porte e noi siamo fiduciosi di poter far bene, anche alla luce dell'ulteriore lavoro svolto per ottimizzare il pacchetto in vista di questo round. Purtroppo le previsioni meteo danno pioggia, ma siamo pronti ad affrontare ogni situazione, l'importante è mantenere alta la concentrazione e cercare di ottenere il miglior risultato possibile".


Michel Fabrizio #84:
"L'obiettivo è quello di fare bene e di raccogliere ciò che abbiamo seminato finora. Nei primi tre round non abbiamo ottenuto i risultati che avremmo voluto ma ad Assen in particolare si è visto il nostro potenziale. Monza è un tracciato che mi piace molto, nel 2009 ho ottenuto la prima vittoria della mia carriera proprio su questa pista".

Ayrton Badovini #86:

 "La gara di Monza è differente dalle altre in calendario perché il motore riveste un'importanza maggiore che altrove. So che la BMW S 1000 RR ha ciò che serve per poter fare bene, sono fiducioso e voglio continuare sulla via intrapresa in Olanda. E' un peccato che le previsioni meteo siano incerte per il fine settimana, ma indipendentemente dalle condizioni che si presenteranno l'obiettivo è quello di mantenere una prospettiva di crescita".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©