Sport / Calcio

Commenta Stampa

LA VERITA' DELL'AGENTE

"Bogliacino ha mercato, lascerà Napoli"


'Bogliacino ha mercato, lascerà Napoli'
25/06/2010, 13:06

Tra i partenti in casa Napoli non c'è solo chi da tempo viaggia da squadra in squadra alla ricerca della stagione fortunata. C'è anche chi da anni tiene fede alla causa azzurra ed ha sempre dimostrato attaccamento alla maglia e prontezza nei momenti di bisogno. Chi il Napoli lo ha nel cuore, un pò perchè lo ha accompagnato dalla C alla A, un pò per motivi familiari. Parliamo di Mariano Bogliacino, 30anni lo scorso 2 giugno, di passaporto uruguaiano ma di anima partenopea. L'anima formatasi in cinque anni di Napoli, in 139 partite disputate e in 17 gol segnati. E' lui l'addio più atroce del mercato azzurro. Il perchè lo ha spiegato in esclusiva per www.pensieroazzurro.com, il suo agente Vincenzo D'ippolito: "Bogliacino lascerà quasi sicuramente Napoli. Il motivo è legato alla rosa azzurra. Mazzarri conterebbe pure sul suo apporto alla squadra, ma Bigon ha bisogno di vendere per sfoltire un organico troppo ampio. Ci sono tanti giocatori difficili da piazzare, mentre Mariano, pur essendo tra i giocatori che hanno poco spazio, ha la fortuna di avere mercato. Per questo il suo addio al Napoli è quasi certo". 
Bogliacino ha mercato rispetto ad altri. Questo il motivo della separazione. E l'interessamento dei club non si è fatto attendere: "Stiamo trattando con 2-3 squadre - continua D'Ippolito - tutte italiane e tutte di serie A. Anche perchè Mariano vuole restare in serie A, o quantomeno in una grande di B". Come il Torino? "Certo, anche se non abbiamo mai parlato con il Torino. In serie A c'è stato un interessamento forte della Lazio, da parte di Reja".
Quanto costerebbe questo "interessamento"? "La valutazione del giocatore è intorno ai 2 milioni di euro. Chi vuole acquistarlo deve partire da questo prezzo".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©