Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

VOTI E COMMENTI

Bologna-Napoli 2-0, le pagelle


Bologna-Napoli 2-0, le pagelle
06/05/2012, 18:05

De Sanctis 6 - Incolpevole sui gol, compie un paio di interventi che evitano un passivo più pesante.

Britos 5 - Purtroppo sul primo gol non tiene bene la posizione, per il resto della partita soffre gli attaccanti felsinei.

Aronica 4,5 - Essendo il centrale difensivo è inspiegabile il suo movimento in aiuto di Cannavaro in occasione del primo gol subito. Sempre in affanno.

Cannavaro 6 - Primo tempo imperioso, il migliore tra gli azzurri. Colpisce una traversa clamorosa e scende spesso palla al piede con eleganza. Nellla ripresa naufraga insieme a tutta la squadra.

Zuniga 4 - Nervoso, impreciso e oltre a non saltare praticamente mai l'uomo, spesso scivola perdendo palloni preziosi.

Inler 5 - Primo tempo discreto, spesso un po' troppo compassato. Nella ripresa non si vede praticamente mai.

Gargano 5 - Tanta corsa ma anche un senso della posizione tutto da interpretare e la solita imprecisione negli appoggi.

Maggio 5 - Il fantasma dell'esterno ammirato spesso dati tifosi azzurri, stavolta corre anche di meno sull'out destro.

Hamsik 5,5 - Pesa tantissimo il gol sbagliato a tu per tu con Agliardi che sì, compie un intervento prodigioso, ma non bisogna dimenticare che era a 4 metri dalla porta. Prova a inventare qualcosa ma con scarso costrutto.

Pandev 5 - Buon primo tempo con alcuni suggerimenti illuminanti, secondo tempo da incubo.

Cavani 4,5 - Tanto movimento ma anche tanti, troppi gol sbagliati. Purtroppo stavolta non riesce ad incidere.


I SUBENTRATI

Lavezzi 5 - I tifosi azzurri speravano che il pocho accendesse una scinitilla, ma la sua prestazione conferma che è fuori condizione.

Dossena 5 - Da segnalare solo un paio di cross lenti e prevedibili.

Dzemaili 4 - Poco lucido, si fa espellere ingenuamente.


All. Mazzarri 4,5 - Il Napoli butta al vento la grande occasione di ipotecare il passaggio in Champions, probabilmente questa è la partita emblematica di una stagione spesso in salita. Gestisce male i cambi.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.