Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Boniek: "Lavezzi già sapeva di andare al Psg"


Boniek: 'Lavezzi già sapeva di andare al Psg'
17/05/2012, 15:05

A Radio Crc è intervenuto Zibi Boniek, ex calciatore e allenatore: “La Juventus gioca tutte le partite con la stessa grinta e determinazione ma mi pare che la qualità del Napoli non sia da meno. Gli azzurri possono battere qualsiasi squadra per cui la finale è incerta e sono curioso di sapere come andrà a finire. Lavezzi? Credo sia un grandissimo professionista. Si sa già da tempo che andrà al Psg e se scenderà in campo contro la Juventus credo che farà di tutto per vincere. Se si è deciso che andrà via non so per quale motivo non dovrebbe giocare. Inoltre, il calciatore per la sua velocità ha un valore aggiunto per cui se fosse in forma, dovrebbe giocare. La difesa sotto accusa? Non sono i tre in difesa che non sono bravi è tutta la squadra che per non subire la forza degli avversari, deve essere corta. Se il Napoli giocherà contro la Juventus mettendo in campo tutte le qualità, il risultato sarà davvero imprevedibile. Sono contento che gli Europei si disputeranno in Polonia dove si vive bene, si mangia bene, c’è tanta gioventù e gli italiani si divertiranno, ne sono certo. L’Italia si sa che parte abbastanza piano e poi man mano si scalda. In attacco Prandelli dovrà inventarsi qualcosa ma i calciatori italiani possono dare fastidio a tutti. La Germania e la Spagna hanno qualcosa di più rispetto all’Italia, ma il calcio è strano”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©