Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Borghi: "Ho cacciato Vargas perchè..."


Borghi: 'Ho cacciato Vargas perchè...'
07/06/2012, 18:06

Il c.t. del Cile Borghi ha spiegato al sito ufficiale della Federcalcio cilena i motivi della cacciata del giocatore del Napoli Edu Vargas e quello del Siviglia Gary Medel dal ritiro della nazionale:
"Con Vargas avevamo un accordo secondo cui dopo la partita avrebbe riposato a casa, la stessa cosa valeva per Gary Mendel che stava recuperando da un infortunio. Non è una punizione, nè dei dirigenti, nè tecnica: avevano il giorno libero ma avevano anche un accordo da rispettare e invece sono venuti meno a questo accordo".
I due giocatori sono stati sorpresi l'altra notte da cameraman e fotografi mentre uscivano da una discoteca di Santiago del Cile alle quattro del mattino. Le immagini rimbalzate su tv e giornali hanno scatenato polemiche in tutto il Paese. Secondo alcune fonti l'attaccante del Napoli avrebbe anche aggredito un fotografo.
fonte: corrieredellosport

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©