Sport / Calcio

Commenta Stampa

Borriello dopo l'errore:"Montella mi ha tolto fiducia"


Borriello dopo l'errore:'Montella mi ha tolto fiducia'
09/03/2011, 12:03

Tensione altissima alla Roma. L’eliminazione dalla Champions e l’errore dal dischetto che ha compromesso definitivamente la partita con lo Shakhtar, sta infiammando la tranquillità della squadra giallorossa. Il penalty sbagliato da Marco Borriello rischia di far precipitare la situazione all’interno dello spogliatoio. L’attaccante napoletano ha voluto voluto battere il rigore nonostante fosse Pizarro il calciatore designato da Montella. Il giorno dopo l’errore, Borriello si scaglia contro il nuovo allenatore giallorosso.     "Avevo parlato con l'allenatore e con il mio compagno – ha dichiarato Borriello - dunque non c'erano problemi. Da quando è arrivato il mister però non tiro più i rigori, mi è stata tolta la fiducia dagli undici metri. Ero io infatti a batterli quando Totti non giocava”. Una nuova dose di veleno dopo le polemiche rivolte all’ex tecnico Claudio Ranieri, una dichiarazione dura che rischia di compromettere definitivamente la stagione della Roma.

Commenta Stampa
di Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©