Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Brasile-Corea del Nord 2-1


Brasile-Corea del Nord 2-1
15/06/2010, 22:06

Vince ma non convince il Brasile di Dunga. A Johannesburg i verdeoro battono 2-1 la Corea del Nord, ma faticano per larghi tratti della partita. Nel primo tempo poche emozioni, se non qualche tiro dalla distanza dei brasiliani. Ci provano a turno Robinho e Bastos, ma senza fortuna. Dall'altra parte, la Corea di difende con ordine e duttilità e non rinuncia a qualche ripartenza veloce. Lo 0-0 al termine della prima frazione di gioco fa urlare al miracolo in casa asiatica. Nel secondo tempo un Brasile più convinto affonda il colpo. Ma serve un capolavoro balistico di Maicon a firmare il vantaggio. Assist di Elano, e tiro del terzino destro interista dalla linea di fondo campo. Beffato il portiere nordcoreano dalla traiettoria carica di effetto. Una rete strepitosa, che ricorda un gol di Roberto Carlos del decennio scorso. Il raddoppio verdeoro arriva pochi minuti dopo con Elano. Destro in area su ottimo taglio da destra ed è 2-0. La Corea tarda però a morire. E ad un mintuo dal novantesimo trova anche la via del gol. Ci pensa Ji che stoppa al limite dell'area, con una finta di copro elude l'intervento di due giocatori e di sinistro incrocia sul palo lontano della porta di Julio Cesar. Gol strappa applausi, sia per bellezza che per la storia che segna. Finisce così 2-1. Ma la Corea del Nord è la vera vincitrice della partita.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©