Sport / Vari

Commenta Stampa

Brava Torre under 14 si aggiudica il derby contro Fiamma Torrese


Brava Torre under 14 si aggiudica il derby contro Fiamma Torrese
15/03/2012, 10:03

Giornata dalle alte temperature quella di domenica 11 marzo. Oltre alle condizioni meteorologiche, c’è da segnalare un vero e proprio show della Brava Torre under 14 in terra limitrofa. La partita è con la Fiamma Torrese di Torre Annunziata dove la struttura della squadra di casa ospita l’ultima gara della stagione per la formazione di Torre del Greco allenata dal duo Pernice – Cuciniello. La Brava Torre parte subito decisa e concentrata, attaccando e difendendo ogni pallone come se fosse l’ultimo. Ottima la posizione in campo delle atlete che non sfigurano dinanzi ad un avversario di tutto rispetto. La formazione che scende in campo scelta dal duo della Brava Torre è: Balsamo, Perrotti, Cappa, Carolla, Galatola e Zantino. Iniziativa e gioco sin da subito governato dalla compagine del presidente avv. Balzano Gerardo che in modo cinico e senza sbavature riescono ad aggiudicarsi il primo set senza troppi patemi. Da segnalare la prestazione del capitano Perrotti che assieme alla sua compagna di ruolo Balsamo e alla palleggiatrice Cappa producono diversi attacchi pericolosi che indirizzano l’incontro a favore della propria squadra. Il gruppo torrese dei coach Pernice – Cuciniello continua la sua ottima prestazione anche nel secondo set dove ancora una volta l’unione di squadra e la forza che tutte le atlete concentrano in questa partita portano alla conquista del 2-0. La formazione scesa in campo viene altresì alternata con le altre giocatrici disponibili per la partita odierna, quali Di Donna, Aurilia e Cozzolino che contribuiscono in modo eccellente al raggiungimento del risultato conquistato, assieme al resto del gruppo. Anche il terzo ed ultimo set fila liscio per la Brava Torre che si aggiudica così il match per 3-0 . Gli allenatori dichiarano a fine partita: “siamo contenti di avere un gruppo così reattivo e con molta forza di volontà. Certo abbiamo lasciato diversi punti per strada ma era da prevedere visto che metà dell’organico era composta da ragazzine al loro primo anno di pallavolo. L’aver disputato questo campionato Fipav aiuterà il gruppo a crescere in modo esponenziale e porterà al raggiungimento di risultati buoni per il futuro. Adesso continueremo ad allenarci e da subito a pensare alla programmazione per il prossimo campionato. Domenica riparte il girone di ritorno della seconda divisione dove la Brava Torre partirà alla volta di Striano per l’incontro con la squadra locale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©