Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'AGENTE INDICA LA VIA

Bronzetti: "Cavani? Con un aumento, magari"...


Bronzetti: 'Cavani? Con un aumento, magari'...
23/04/2012, 10:04

Tutti vogliono comprare i big del Napoli, quasi nessuno avrà i soldi per farlo. «De Laurentiis su questo punto ha ragione: vuoi un mio giocatore? Bene, pagalo alla cifra che dico io. E per Cavani ha in mente una somma esorbitante che lo renderà praticamente incedibile. E per Lavezzi non farà sconti rispetto alla clausola rescissoria».
Ernesto Bronzetti è un formidabile procuratore di calciatori, terreno di caccia soprattutto la Spagna, Vieri, Kakà, Figo, Cristiano Ronaldo, Ronaldinho e tanti altri sono passati per le sue mani. «Ovvio che un giocatore quando sente che una grande d’Europa lo cerca sbandi… È umanamente comprensibile: se arriva una richiesta del Chelsea, del Barcellona, del Real o delle squadre di Manchester come fai a rispondere che non ti importa nulla? Stiamo parlando del top del top, di quello che ogni calciatore sogna da bambino. Quello che il Napoli non è ancora».
Bronzetti pensa che le tentazioni per il Pocho e il Matador non vengono dall’Italia: «L’Inter e il Milan non si sveneranno nel prossimo mercato. Forse solo la Juventus che ritrova la Champions potrebbe farlo, per le motivazioni speciali che avrà. Ma Cavani è inavvicinabile anche per la famiglia Agnelli e il discorso si chiuderà sul nascere».
Poi Bronzetti avverte: «Certo, potrebbe farsi venire i mal di pancia come faceva Ibrahimovic – dice – Ma su questo sono d’accordo con De Laurentiis: se uno ha firmato un contratto deve rispettarlo. Ovvio, se la società ritocca l’ingaggio a fine stagione, magari il campione resta col sorriso e con una motivazione in più».
FONTE: IL MATTINO
PdM
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©