Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Bruscolotti:"Diego torna perchè ama Napoli"


Bruscolotti:'Diego torna perchè ama Napoli'
11/09/2010, 17:09

Nel corso della puntata odierna di “Amore… Azzurro”, programma sportivo in onda ogni mercoledì e sabato su Radio Amore, è intervenuto l’ex capitano azzurro, Beppe Bruscolotti. Ecco alcuni passaggi dell’intervista: “Il possibile ritorno di Diego? Non è stata una scelta casuale. Diego ha dato un’ulteriore dimostrazione del legame che lo lega a questa città e dell’affetto che nutre verso questa gente."  Il Napoli? "Credo che abbia un anno in più di esperienza ed, oltretutto, la squadra si è rafforzata a centrocampo. I cambi effettuati in avanti, invece, credo che rispecchino le scelte del tecnico. Tutti sono utili, ma nessuno è indispensabile. Neanche i più grandi hanno vinto da soli. Noi, ad esempio, quando arrivò Diego il primo anno non facemmo poi così bene."
La difesa ha l’esperienza necessaria per affrontare una competizione europea? "Non credo che i difensori azzurri si lasceranno intimorire da avversari come Torres, perché l’anno scorso anche al cospetto di
avversari temibili il pacchetto arretrato azzurro non ha certo demeritato."
Bruscolotti in Nazionale?
"Certo, se avessi giocato nella Juve avrei avuto qualche opportunità in più, perché il Napoli di quegli anni non era ancora un grande club. Oggi, invece, è diverso perché tutti hanno la possibilità di vestire la maglia della Nazionale. Lavorare con i giovani? Nella mia scuola calcio, cerchiamo di valorizzare questi ragazzi, certo poi il rendimento in campo dipende da molti fattori, anche perché non dobbiamo mai dimenticare la giovane età di questi ragazzi”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©