Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Bruscolotti:"Se Toni sta bene è da prendere"


Bruscolotti:'Se Toni sta bene è da prendere'
01/06/2010, 13:06

Beppe Bruscolotti, vecchia bandiera del calcio Napoli, a Marte Sport Live ha parlato di Quagliarella, del mercato e di Pesaola.
"Mi dispiace se dovesse essere escluso proprio Fabio. Da tifoso del Napoli ci rimarrei molto male, ma le scelte del mister vanno rispettate. Credo sia una scelta esclusivamente tattica."
Nella stagione appena conclusa la difesa è stato di certo il reparto che si espresso meglio.
"Se Santacroce torna quello che è la difesa del Napoli è ottima, con tutti a disposizione c'è ampia possibilità di scelta."
In attacco si parla di Luca Toni. "Il problema è capire come sta fisicamente, se può reggere campionato ed Europa League. Se sta bene è uno che i gol li ha sempre fatti. Bisogna però capire anche le strategie societarie che vanno verso un Napoli composto da giovani promettenti, ma i giovani hanno bisogno di qualcuno che li guidi. Per questo la società fa bene a rinnovare i contratti di Iezzo, Grava, Cannavaro, sono giocatori e uomini che possono dare una grossa mano a quelli più giovani e ai nuovi."
infine una parola su un'altra vecchia gloria del Napoli, Pesaola, ricoverato in ospedale ormai da tempo per problemi di salute. "Pesaola è un personaggio che merita tanto. Ha sempre difeso Napoli, ha trascorso qui tutta la sua vita. Bisogna che Napoli si ricordi di lui, la solitudine per una persona anziana è la cosa più brutta."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©