Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Buona prova al Civ nella classe 600 Stock per Gianluigi Busiello


Buona prova al Civ nella classe 600 Stock per Gianluigi Busiello
16/06/2009, 20:06

L’ultima gara della classe 600 Stock del Civ è stata positiva per il campano Gianluigi Busiello. Il pilota del Puccetti Racing team, in sella ad una Kawasaki Ninja, è stato autore di una rimonta che lo ha portato dalla dodicesima piazza dopo poche curve dal semaforo verde, alla quarta posizione dopo la bandiera a scacchi. Il risultato dimostra che gli uomini della sua squadra hanno fatto bene a puntare sul talento del ragazzo nato all’ombra del Vesuvio, che dopo un inizio di stagione sotto tono e sfortunato, sulla pista di Vallelunga ha messo le ali alla sua verdona: “Mi sono divertito – dice Gianluigi – sin dalle prove ho trovato confidenza con la moto, ed ho fatto registrare il sesto tempo in qualifica. Al via sono scattato bene, ma un contatto tra due moto davanti mi ha fatto perdere posizioni fino alla dodicesima. Non mi sono scoraggiato, ed ho pensato solo a non sbagliare. Così è iniziata una bella rimonta, che mi ha permesso di regalare ai ragazzi del team il migliore piazzamento della loro storia”. I miglioramenti nella guida e nei risultati di Busiello sono il frutto del duro lavoro svolto nei test di maggio e giugno, quando il napoletano ed i suoi tecnici si sono concentrati per trovare la messa a punto ideale della nuova nata ad Akashi: “Il lavoro ripaga sempre – esclama – la Zx6r è una moto che va capita, e la mia inesperienza ci ha rallentati nello sviluppo. I test pre gara hanno fatto registrare passi in avanti importanti, ma non cambiano il nostro obiettivo della stagione, ossia maturare esperienza per crescere insieme. La prossima gara del 12 luglio sulla fantastica pista del Mugello è sulla carta favorevole alle potenzialità del nostro quattro cilindri, e da parte mia ci sarà l’impegno a fare il massimo per arrivare il più avanti possibile”.

Commenta Stampa
di Alfredo di Costanzo
Riproduzione riservata ©