Sport / Calcio

Commenta Stampa

L'ex arbitro ecuadoriano fermato con sei chili di eroina

Byron Moreno arrestato per possesso di droga


Byron Moreno arrestato per possesso di droga
22/09/2010, 09:09

Byron Moreno è stato arrestato per possesso di droga. L’arbitro più odiato dai tifosi italiani è stato fermato all’aeroporto John F. Kennedy di New York mentre cercava di entrare negli Stati Uniti con un quantitativo pari a seti chili di eroina nascosti negli slip. Moreno fu decisivo per l’eliminazione della nazionale italiana nei mondiali di Corea e Giappone del 2002, l’arbitro ecuadoriano fu autore di errori gravissimi a danno dell’Italia culminati con l’espulsione di Francesco Totti. Byron Moreno attualmente era impegnato come commentatore sportivo per una radio e una tv in Ecuador.

Commenta Stampa
di Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©