Sport / Calcio

Commenta Stampa

Nelle casse del Milan 4mln di euro

Cagliari, niente Acquafresca e Matri, Astori riscattato


Cagliari, niente Acquafresca e Matri, Astori riscattato
22/06/2011, 21:06

CAGLIARI - La era nell'aria ma adesso è ufficiale: il Cagliari non ha esercitato il diritto di riscatto per Robert Acquafresca, che scadeva oggi alle 19. I sei milioni di euro, prezzo fissato l’anno scorso al momento del prestito, sono troppi. Così, dopo una sola stagione in rossoblù, Robert Acquafresca lascia Cagliari e la Sardegna e rientra al Genoa, che lo aveva acquistato dall'Inter nell’estate del 2009. Cellino ha invece deciso di acquistare l’altra metà del cartellino di Astori – quattro milioni vanno nelle casse del Milan – che a questo punto è un giocatore interamente rossoblù. Nessun riscatto nemmeno per Missiroli, che torna alla Reggina, e per Laner che invece fa rientro a Bergamo all’AlbinoLeffe. Alessandro Matri, dato il buon rendimento offerto anche in termini realizzativi nel finale della scorsa stagione, è stato riscattato dalla società bianconera che verserà nelle casse di viale la Playa 15,5 milioni di euro in tre anni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©