Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

SI E' INFORTUNATO

Calaiò: "Napoli, che peccato non poterci essere"!


Calaiò: 'Napoli, che peccato non poterci essere'!
20/03/2012, 13:03

Emanuele Calaiò, attaccante del Siena, parla ai microfoni di Marte Sport Live. L'arciere salterà la sfida di domani per un infortunio al perone: "Mi dispiace non essere al San Paolo. Stavo disputando una bella stagione, Sannino mi ha dato l'opportunità di essere protagonista e avevo ripagato con 11 gol. Purtroppo mi sono fatto male, avrei potuto aumentare il mio bottino".

Il Siena, comunque, sarà protagonista domani sera: "Proveremo ad onorare la Coppa Italia. Ovviamente il nostro obiettivo primario è la salvezza, però domani ci proveremo. Siamo arrivati in semifinale e proveremo ad essere protagonisti. Sulla carta non c'è partita, ma è il campo a parlare. Può succedere di tutto. Non avremo pressione e questo potrebbe favorirci. Per noi non sarà facile, il Napoli giocherà con i titolarissimi e punterà ad essere protagonista. Mattia Destro? Ha potenzialità eccezionali, non so se emotivamente sia adatto subito ad una piazza come Napoli. Bisogna avere gli attributi per giocare al San Paolo, la pressione è tanta".
FONTE: RADIO MARTE
PDM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©