Sport / Vari

Commenta Stampa

CALCIO: DECISIONI SU TRASFERTE SPETTA A PREFETTO


CALCIO: DECISIONI SU TRASFERTE SPETTA A PREFETTO
14/05/2008, 14:05

La riunione dell’Osservatorio del Viminale sulle manifestazioni sportive non ha portato a grosse novità. La decisione finale sulle trasferte dei tifosi nell'ultima giornata di campionato passa nelle mani del prefetto di Parma.
La richiesta di “par condicio” tra tifosi giallorossi, ai quali è stato vietato di andare a Catania, e nerazzurri, non ha ancora avuto una risposta, la scelta definitiva spetta al responsabile della prefettura della città emiliana che dovrà esprimersi "tra oggi e domani".
Intanto, le questure di Roma e Parma hanno segnalato con note al Viminale rischi per l'ordine pubblico domenica prossima a Parma. Infatti, secondo alcune fonti non ufficiali ma reali, ci sarebbe il rischio che tifosi romanisti possano andare domenica a Parma in segno di protesta contro la decisione di vietare la trasferta dei sostenitori giallorossi a Catania.
Non manca la voce degli interisti che affermano: "Noi a Parma andremo lo stesso a far sentire la nostra voce!!! Se ci daranno i biglietti, meglio”.
 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©