Sport / Vari

Commenta Stampa

CALCIO: E' L'ORA DI NAPOLI-JUVENTUS, PROBABILI FORMAZIONI


CALCIO: E' L'ORA DI NAPOLI-JUVENTUS, PROBABILI FORMAZIONI
17/10/2008, 14:10

Il Napoli prepara la delicatissima sfida con la Juventus, domani, alle ore 20:30 la partita avrà inizio, il fischietto di Saccani darà il via all’incontro che rischia di valere una stagione, specialmente per la Vecchia Signora.
Rientrati i nazionali è il momento di valutare le condizioni dei giocatori e fare le scelte definitive.
Gli azzurri si sono ritrovati questo pomeriggio a Castelvolturno per effettuare la seduta pomeridiana d’allenamento.
Il tecnico dei campani Edy Reja ha in mente di lasciare libertà assoluta a Ezequiel Lavezzi che potrebbe mettere in grossa difficoltà la linea difensiva degli avversari.
 Non ci dovrebbero essere sorprese né da una parte né dall’altra, Reja schiera il solito 3-5-2 con Iezzo tra i pali, Santacroce-Cannavaro e Contini in difesa; Maggio-Blasi-Gargano-Hamsik e Vitale a centrocampo e la coppia Lavezzi-Denis in avanti.
La Juventus risponde con Manninger in porta; Molinaro-Chiellini-Knezevic e Grygera in difesa; Nedved-Marchisio-Poulsen-Marchionni a centrocampo; in attacco Amauri e Del Piero. 
C’è ancora qualche possibilità di recupero per il centrale Mellberg che potrebbe essere schierato all’ultimo al posto di Knezevic, mentre a centrocampo sembra sicura la scelta dell’italiano Marchionni su Salihamidzic. La sorpresa, però, potrebbe essere Giovinco.
C’è molta carica tra le fila azzurre, la vittoria sui bianconeri è possibile, in particolare vista la condizione della squadra torinese che presenta una lista infinita di indisponibili che si aggiungono alla squalifica di Sissoko.
La curiosità, riportata dalla Gazzetta dello Sport, è che i due giocatori del Napoli maggio e Santacroce sono rientrati in città in macchina con Fabio Cannavaro, e in un periodo che si parla tanto dei suo ipotetico ritorno questo ha destato tanta speranza.
 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©