Sport / Calcio

Commenta Stampa

Osvaldo e Pogba decidono l'andata dei sedicesimi a Torino

Calcio Europa League, la Juventus batte 2-0 lo Trabzonspor

I bianconeri faticano più del previsto. Il ritorno giovedì

Calcio Europa League, la Juventus batte 2-0 lo Trabzonspor
21/02/2014, 13:25

TORINO - Per la Juventus arriva il riscatto contro i turchi. Quelli del Galatasaray li avevano scacciati dalla Champions League e i bianconeri si prendono una, seppur piccola e indiretta, rivincita contro altri turchi, quelli del Trabzonspor. Ieri la squadra di Conte batte allo Juventus Stadium i turchi del Trabzonspor e ipoteca il passaggio del turno di Europa League da giocarsi giovedi prossimo nella gara di ritorno in terra turca, a Trebisonda. L'andata dei sedicesimi di finale finisce con un 2-0 in favore dei bianconeri che però hanno dovuto sudare contro gli avversari. Non è stata una passeggiata per gli uomini di Conte superare i turchi. Le reti dell'italo-argentino Osvaldo e di Pogba hanno risolto un match più insidioso del previsto. La Juve si conferma dominatrice in patria e troppo piccola in Europa. Sull'1-0 ha addirittura rischiato di incassare il pari. C'è da dire che Conte si è affidato a molte seconde linee, soprattutto in difesa. Ma i rimpiazzi hanno parecchio deluso.

Il primo tempo vede i turchi chiudersi a riccio in difesa. La Juve, senza Chiellini e Barzagli, appare confusionaria dietro. La difesa barcolla con i tanti errori in disimpegno di Bonucci e Ogbonna. Al 15' però la gara si mette bene per i bianconeri con la rete dell'uomo più atteso: Osvaldo. Tevez allarga, la sfera sbatte su un avversario che mette involontariamente in porta il nuovo arrivato in casa Juve, lesto a mettere il pallone sotto le gambe del portiere. Prima rete con la sua nuova maglia per Osvaldo. Nonostante la tranquillità del vantaggio, la Juve non si esalta. Solo Marchisio e Pogba riescono ad entusiasmare il pubblico dello JStadium. Tevez prova più volte a trovare il gol europeo che manca dal 2009. I compagni fanno di tutto per farglielo trovare ma l'appuntamento con la marcatura europea deve essere ancora una volta rimandato.

Nella ripresa la Juventus sfiora il 2-0 ancora con Osvaldo. Conte decide che per lui può bastare e lo sostituisce con Llorente. Il comandante bianconero sostituisce anche Isla con Vidal mettendo in campo altri pezzi grossi. I turchi trovano il pari ma l'arbitro su segnalazione del guardalinee ferma a calcio d'angolo la rifinitura turca di Erdogan che si era trasformata in gol di Adin Olcan. Conte getta nella mischia Giovinco (al posto di Marchisio) sperando di trovare il gol della sicurezza. Ma la Juve perde il controllo della gara. Nel finale finalmente il club bianconero riesce a chiudere la partita. Al 90' Pogba colpisce il palo per poi essere più preciso al 95' con un destro violento che finisce in porta.


Il tabellino

Juventus-Trabzonspor 2-0

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Ogbonna; Isla (66' Vidal), Pogba, Pirlo, Marchisio (75' Giovinco), Peluso; Osvaldo (65' Llorente), Tevez. All.Conte.
Trabzonspor (4-2-3-1): Onur Kivrak; Bosingwa, Yumlu, Aykut Demir, Kadir Keles; Zokora, Bourceanu (66' Yusuf Erdogan); Olcan Adin, Colmani, Ozer Hurmaci (80' Mierzejewski); Emre Gural (56' Paulo Henrique). All. Mandirali.

Arbitro: Kulbakov.
Reti: 15' Osvaldo, 90' (+5) Pogba.
Note: ammoniti Zokora, Mustafa Yumlu.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©