Sport / Vari

Commenta Stampa

CALCIO: INTER STECCA LA PRIMA, 1-1 CON LA SAMP A GENOVA


CALCIO: INTER STECCA LA PRIMA, 1-1 CON LA SAMP A GENOVA
30/08/2008, 22:08

L'Inter di Mourinho non strabilia alla prima di campionato, 1-1 a Genova con la Sampdoria. Non c'è nessuno "Special One", anzi, al vantaggio di Zlatan Ibrahimovic risponde Gennaro Del Vecchio. I nerazzurri sembrano particolarmente in partita all'inizio, ma i blucerchiati non sono da meno, anzi spingono parecchio sulle fasce e Cassano regala spettacolo. Tra le file della formazione milanese si distingue il solito svedese "Ibra" che inizia così come aveva terminato: segnando. "Me l'aspettavo così difficile" l'inizio di campionato, ha dichiarato l'allenatore interista, "senza Chivu, Samuel, Rivas e Cordoba" è complesso. Dopo il pari Mourinho ha chiesto ai suoi di giocare con la testa, ma a quel punto l'assenza di un vero e proprio regista si faceva sentire troppo. "Una squadra meglio dell'altra nel primo tempo, una squadra che ha fatto meglio nel secondo tempo", questo il resoconto del mister nerazzurro. Come la stagione 2007/2008 l'Inter avvia la stagione con un pari, solo che lo scorso anno era in casa contro l'Udinese, bestia nera dei nerazzurri. I tifosi possono risollevarsi pensando a com'è finita nel campionato trascorso. Impressionante la prova di Padalino e Palombo che offrono al tecnico Mazzarri un motivo in più per essere soddisfatto. Nell'arbitraggio pochi errori di Rosetti, uniche proteste sull'eventuale tocco di mano di Ibrahimovic sul goal ma neanche la moviola ha risolto il dubbio. C'è tempo anche per distinguere il calcio inglese da quello italiano, poca abitudine ai programmi d'approfondimento e analisi della partite da parte di Mourinho che commenta a Sky: "Bello questo programma", ma non quando sono io allenatore, non è abituato al pressing nostrano...

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©