Sport / Vari

Commenta Stampa

CALCIO: KAKA' VUOLE SOLO IL SUO MILAN


CALCIO: KAKA' VUOLE SOLO IL SUO MILAN
09/09/2008, 12:09

I tifosi del Milan possono dormire sonni tranquilli, Kakà non ha alcuna intenzione di lasciare la squadra.
Nonostante il calciomercato sia chiuso, le società continuano a sfornare offerte e trattative e così, dopo il Chelsea e il Manchester City il giocatore ha voluto chiudere la questione trasferimento: “Il mercato è così, come il Milan fa offerte alle altre società le altre fanno offerte al Milan. Ma io non ho chiesto mai di andare via: sono sempre stato trattato bene dai dirigenti, il rapporto è ottimo – ha spiegato alla 'Gazzetta dello Sport' - Andrò via solo se il Milan deciderà di vendermi, oppure il giorno che non avremo più obiettivi comuni. Il Milan ha fatto un buon mercato, il miglior colpo della Serie A lo abbiamo fatto noi con Ronaldinho. Il club vuole vincere, essere competitivo. E questi sono anche i miei obiettivi”.
Nessuna paura, quindi, i rossoneri proseguiranno il loro cammino con i il giovane Kakà che pensa anche alle soluzioni tattiche: “Si può giocare anche con cinque giocatori d'attacco, l'importante è che la squadra rimanga compatta e che i reparti si aiutino tra di loro – sottolinea - Trovare l'equilibrio con tanti attaccanti è difficile. Si può fare, però lo scopo deve essere chiaro: restare in equilibrio perché senza non si vince e non vogliamo lo scudetto”.
 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©