Sport / Vari

Commenta Stampa

CALCIO: L'ULTIMA SFIDA PRIMA DI NATALE


CALCIO: L'ULTIMA SFIDA PRIMA DI NATALE
18/12/2008, 10:12

Napoli dai grandi sogni e dalle tante speranze: i tifosi credono nella Champions e lo stesso vale per gli addetti ai lavori. Oramai nessuno ha più timore nel pronunciare il nome della coppa con le orecchie, ma a voler volare basso è la squadra, compresa la Società. Lavorare, lavorare, lavorare sembra essere il motto degli azzurri, crescere e migliorare senza troppa pressione. La rosa può godersi il momento e volare verso nuovi obiettivi, diversi da quelli prefissati ad inizio stagione, senza, però, avere la paura di fallire perché nessuno avrebbe mai immaginato che la rosa azzurra potesse essere li su. Questo l’ipotetico vantaggio nei confronti di Roma e Fiorentina per la corsa al quarto posto, i giallorossi e i viola sono, al contrario, costretti alla rimonta e non possono fallire.
C’è solo un aspetto che il Napoli deve migliorare in vista del 2009: il mal di trasferte e vuole farlo già domenica contro il Torino. Sono trenta i punti conquistati dalla squadra azzurra in sedici partite, ma solo otto fuori casa. Rispetto alla capolista Inter, 17, e all’inseguitrice Juventus, 14, sono molto pochi, ma niente da temere il Milan ne ha fatto solo uno in più e ha come obiettivo stagionale lo scudetto.
 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©

Correlati