Sport / Vari

Commenta Stampa

CALCIO: MOURINHO, "ORA TOCCA A ME"


CALCIO: MOURINHO, 'ORA TOCCA  A ME'
02/09/2008, 15:09

''I dirigenti possono andare in vacanza, ora tocca a me”, parola di Mister Mourinho, che dopo aver ricevuto in regalo il tanto richiesto Quaresma mette su di sé tutte le responsabilità. Probabilmente convinto della sua forza.
Il tecnico nerazzurro è particolarmente soddisfatto della campagna acquisti della società che pare aver seguito alla lettera le richieste del suo Josè: ''Quando sono arrivato all'Inter - prosegue Mourinho - ho chiesto tre giocatori: Mancini, Quaresma e Lampard. La società mi ha dato Quaresma e Mancini e ha fatto di tutto per Lampard. Quando Frank ha deciso di rimanere in Inghilterra, ho chiesto alla società di comprare Muntari e la società ha comprato Muntari''.
Adesso, però, non potrà fare passi falsi, il patron dell’Inter ha fatto si che lo "Special One" potesse schierare tutte le carte che desiderava sul tavolo del campionato e non vuole scherzi.
 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©