Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Interesse ancora vivo per Lorenzo? Non mi stupirebbe"

Calcio Napoli, agente Insigne: "La Roma lo voleva due anni fa"


Calcio Napoli, agente Insigne: 'La Roma lo voleva due anni fa'
07/03/2014, 12:32

NAPOLI - Il procuratore di Lorenzo Insigne, Antonio Ottaiano, ha rilasciato un'intervista al portale Calciomercato.com, parlando della situazione di Lorenzo a proposito della Nazionale Italiana (e del fatto che Prandelli non lo abbia fatto giocare contro la Spagna) ma non solo. Interrogato sull'interesse della Roma che due anni fa voleva fortemente il suo assistito, Ottaiano ha risposto: "Fu un discorso legato all'ingaggio di Zeman, che lo aveva allenato con successo a Foggia e a Pescara. Effettivamente ci fu questo interesse, poi venuto fuori anche pubblicamente. La Roma lo voleva, e in effetti l'interesse fu piuttosto concreto". Su un ipotetico interesse ancora vivo della Roma per Insigne, il procuratore ha affermato: "Lorenzo sta crescendo molto grazie al Napoli e a Benitez. È un giocatore apprezzato da molti club importanti, questo è vero. Se tra questi c'è ancora la Roma? Non lo so, ma Garcia è un tecnico di spessore internazionale che guarda con attenzione ai giovani e apprezza quelli come Insigne, quindi non mi stupirebbe sapere che Garcia lo apprezza".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©