Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il patron azzurro pensa all'acquisto di un club negli States

Calcio Napoli, De Laurentiis interessato al calcio americano


Calcio Napoli, De Laurentiis interessato al calcio americano
17/03/2014, 11:22

NAPOLI - Il patron azzurro De Laurentiis da tempo progetta l'acquisto di un club straniero, inglese o americano. ”Tra dieci anni gli States conteranno anche nel calcio. Mi avevano offerto il Miami, ma ho lasciato perdere”, aveva detto il presidente del Napoli in una recente intervista televisiva. Come scrive l'edizione oderna de Il Mattino, il suo interessamento è visto con favore da Don Garber, che è il commissioner della Mls, il campionato americano ripartito l'8 marzo. Tra le stelle c'è anche un Federico Higuain, fratello maggiore di Gonzalo, che gioca come centravanti al Colombus Crew.

”Molti nostri club hanno rapporti con società straniere. Sono relazioni personali - ha affermato Garber - come quelle con la Roma”. Roma che si è recata negli States per allenamenti e partite da quando ha un presidente americano, James Pallotta. Un ponte verso l'America, è quello che De Laurentiis potrebbe creare anche nel mondo del calcio: la Filmauro infatti ha un solido asse con gli studios di Hollywood. Il produttore ha spedito una maglia con le firme degli azzurri a Bill De Blasio, il nuovo sindaco di New York.

Anche Benitez è interessato all'evoluzione del calcio americano. Come riporta sempre l'edizione de Il Mattino, De Laurentiis gli avrebbe chiesto un parere su questa eventuale esperienza estera. ”Non mi sorprende che un top player o un top manager mostri interessi per la Mls. Abbiamo avuto qui allenatori come Carlos Alberto Parreira, Carlos Queiroz e Bora Milutinovic. Siamo in crescita grazie a club di alto livello ed eccellenti stadi”, ha evidenziato il manager della Mls. Garber.

Intanto, l'ex fuoriclasse Beckham è diventato azionista di Miami, proprio la squadra che era stata offerta anni fa a De Laurentiis. ”È la prima volta che un ex calciatore diventa proprietario - ha ammesso Garber - David ha catalizzato la crescita del nostro campionato”.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©