Sport / Vari

Commenta Stampa

CALCIO: NAPOLI L'EUROPA TI ASPETTA


CALCIO: NAPOLI L'EUROPA TI ASPETTA
26/07/2008, 22:07

Il Napoli torna in Europa e festeggia con la città. L’1-0 al San Paolo con il Panionios, sotto gli occhi attenti dei 60.000 spettatori, candida gli azzurri alla lotta per la Uefa, anche se dovrà giocare ancora i preliminari, ed elegge il suo re: Hamisk. Il giovane centrocampista al 19’ del s.t. mette a segno la rete del vantaggio, su sponda di Denis. Un goal, fondamentale per la sicurezza, anche se la squadra azzurra si sarebbe qualificata anche con un pari.
In uno stadio in festa, gli uomini di Reja non falliscono l’obiettivo e tornano a varcare quei campi che tanto gli sono mancati.
Il tecnico ha schierato un 3-5-1-1 con Iezzo; Grava, Cannavaro, Contini; Maggio, Blasi, Gargano, Hamsik, Vitale; Bogliacino e Denis. Di fronte
il 4-4-2 dei greci: Kresic; Maniatis, Langkamp, Majstorovic, Koutsopoulos; Sialmas, Delura, Kumortzi, Nikolaou; Choutos, Kiliaras.
Dopo 14 anni, Napoli riabbraccia l’Europa, il cammino verso la Uefa è durato appena 24 mesi e adesso si torna a sognare. Il pubblico campano macina record, mai raggiunta una presenza così alta per una sfida di Intertoto. La città esulta, il calore dei supporters, come sempre, ha trascinato la formazione per tutta la gara, cori continui si sono elevati nel cielo, i nomi dei giocatori sono rimbombati da una curva all’altra ed è qui che si vede Napoli. Ad essere osannati, in particolare, i nuovi arrivati Denis e Maggio, senza tralasciare il solito Hamisk, che si è anche meritato l’ovazione al 30’ del s.t quando Reja l’ha sostituito.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©