Sport / Vari

Commenta Stampa

CALCIO: NAPOLI VOLA IN TESTA ALLA CLASSIFICA


CALCIO: NAPOLI VOLA IN TESTA ALLA CLASSIFICA
29/10/2008, 23:10

E’ un Napoli arrembante quello visto contro la Reggina. Gli azzurri sono in testa alla classifica al fianco dell’Udinese, staccano l’Inter e si lanciano sempre più verso grandi traguardi.
La mentalità è quella giusta e lo dimostra il 3-0 messo a segno al San Paolo contro la Reggina. Era ciò che era mancato lo scorso anno: vincere con quelle che vengono definite piccole, ma questo Napoli sembra in grado di scendere in campo sempre con la mentalità giusta, anche se, si è scontrato con un avversario che ci ha messo impegno a farsi battere.
Non è solo la serata della riapertura delle curve, è la notte di German Denis, che non solo sigla la sua prima rete in casa, ma mette a segno anche la seconda e la terza, con una tripletta che resterà nella mente di tutti i supporters azzurri.
La squadra di Edy Reja, almeno nei 45 minuti iniziali, ha rasentato la perfezione.
Ottima anche la serata di Hamsik che ha offerto due assist strepitosi.
Ma andiamo con ordine, in formazione Reja ritrova Cannavaro dal primo minuto e la scelta di schierare Pazienza al posto dello squalificato Blasi è azzeccata, Orlandi, invece, cambia tutto: Cozza e Brienza a casa.
Corradi è troppo isolato lì da solo in avanti, Lavezzi, invece, è il solito leader che svaria su tutto il fronte d’attacco.
La rete del vantaggio arriva al 7’: Denis, al limite dell'area, apre per Hamsik, che gli restituisce il pallone, l’argentino non sbaglia dopo lo scivolone di Costa. Il raddoppio è dietro l’angolo ed è ancora composto dal tandem Hamsik-Denis: al 16’ la Reggina sbaglia il fuorigioco su passaggio in profondità dell'argentino, Hamsik si ritrova solo dinanzi a Campagnolo, è altruista, non tira, vede Denis al suo fianco e gli offre un assist perfetto, è 2-0.
La Reggina prova a reagire ma non punge, anzi, non appena i calabresi provano a spingere vengono silurati in contropiede.
Maggio crossa per Denis che con un piatto a porta vuota chiude i giochi partita.
E’ 3-0, è primato in classifica e arriva una tripletta dopo 15 anni al San Paolo, l’ultima era stata di Fonseca. Il Napoli sogna ad occhi aperti, ora tocca al Milan.

 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©

Correlati

29/10/2008, 22:10

CALCIO: 9/a GIORNATA