Sport / Vari

Commenta Stampa

CALCIO: NAPOLI-CAGLIARI 2-2


CALCIO: NAPOLI-CAGLIARI 2-2
24/11/2008, 09:11

Domenica amara per il Napoli che subisce un arresto in casa. Allo stadio San Paolo si chiude 2-2- la sfida con il Cagliari.
La partita è nelle mani degli azzurri che passano in vantaggio al 9’ minuto: Mannini s’invola sulla fascia sinistra e il cross ribattuto trova il destro piazzato di Hamisk, 1-0.
Al 18' ottimo il fraseggio tra lo slovacco e Lavezzi il sinistro del Pocho ma Marchetti nega il raddoppio.
Nella ripresa sono sempre i padroni di casa a fare la partita: al 52' i partenopei sfiorano il secondo gol con Maggio che devia di testa un cross morbido di Lavezzi. Dopo due minuti è sempre il numero 11 azzurro ad andare vicino al 2-0 ma trova il corpo di Marchetti che ribatte.
Il Cagliari prova ad affacciarsi nell’area azzurra: al 55' è Acquafresca a impensierire Iezzo che, però, si fa trovare pronto e devia. Dall'angolo successivo Lopez batte a rete un salvataggio del numero uno azzurro su Acquafresca ed è 1-1.
Il Napoli si risolleva con una splendida punizione del Pocho anche se Marchetti ci mette del suo 2-1.
La beffa arriva nel finale: prima Lavezzi tocca il tiro in porta di Russotto ed essendo in fuorigioco lo vanifica, poi Conti trova il 2-2 al 95'. Cagliari bestia nera dei campani
 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©