Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

I calciatori arrivati in barche il presidente in elicottero

Calcio: presentato il 'Napoli Hollywood'


.

Calcio: presentato il 'Napoli Hollywood'
04/08/2009, 16:08

Una squadra che ha dato spettacolo ma per rammarico dei tifosi non in campo ma grazie al suo presidente Aurelio De Laurentiis che ha reso la presentazione di una delle squadre regina del mercato degna della notte degli oscar.
Erano le 19,30 i quattro offshore hanno cominciato a scorazzare nel golfo di Napoli con a bordo i calciatori azzurri della vecchia guardia, i tremila crocieristi della Costa Concordia si sono precipitati ai balconi, sui ponti, a terra. Tutti con macchine fotografiche e cineprese tra le mani. Tutti sorpresi da quello spettacolo imprevisto, così scenografico, persino scoppiettante. I giocatori del Napoli, in divisa da passeggio, pantaloncini bleu e maglia bianca, seppure a fatica sono scesi dalle veloci imbarcazioni ed hanno messo piede a terra. E lì sono rimasti per circa mezzora mentre circa cinquanta fotoreporter scattavano foto a volontà.  Ma ecco il colpo ad effetto che ha lasciato tutti a bocca aperta: dalla direzione Vesuvio, hanno cominciato a sorvolare la nave da crociera due elicotteri, uno di colore azzurro, l’altro rosso. Giù applausi dai ponti. Sono scesi De Laurentiis e poi i sei nuovi acquisti. Cinquanta metri e poi il ricongiungimento con gli altri compagni per percorrere una passerella azzurra che li portava direttamente nella nave.
Ma durante il tragitto, ecco la sorpresa più grande. De Laurentiis, euforico e gasato più che mai, si è diretto verso i giocatori abbracciandoli uno per uno, finchè non si è diretto verso Lavezzi, l’ultimo della fila. «Grande Pocho». Fatta la pace, Simona Ventura ha congedato l’argentino con una raccomandazione: "E tu fai il bravo". Sul frontemercato De Laurentiis ha escluso nuovi interventi: "Per quest'anno la spesa è finita perchè a sinistra abbiamo scoperto che Zuniga è fortissimo e perchè Maggio ha recuperato. Per ora stiamo bene così".

Commenta Stampa
di Agostino Falco
Riproduzione riservata ©