Sport / Calcio

Commenta Stampa

Calcio: spaccatura tra serie A e serie B in Italia


Calcio: spaccatura tra serie A e serie B in Italia
30/04/2009, 15:04

E' stato un fulmine a ciel sereno, perchè nessuno se l'aspettava, anche se da molto tempo c'era tensione, tra le squadre di calcio di serie A e quelle di serie B; tensione basata su una divisione delle risorse economiche e sulla divisione dei proventi da diritti TV che non piaceva alle squadre della serie cadetta. Ma oggi, al termine della riunione tra i presidenti di serie A e B, è arrivata la sorpresa: 19 dei 20 presidenti delle squadre di serie A (solo il Lecce ha respinto la proposta) hanno chiesto di separare la serie B dalla serie A. La cosa ha provocato la protesta dei presidenti della serie cadetta, che si sono trovati spiazzati. A presiedere il nuovo organismo, chiamato "Lega serie A", sarà Mario Beretta.
Il primo ad avvisare i giornalisti di quanto era accaduto è stato Maurizio Zamparini, presidente del Palermo. E quando i giornalisti gli hanno chiesto se fosse soddisfatto, Zamparini ha risposto: "No, ma era necessario".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©